IN PRIMO PIANO

Al cuore delle cose, insieme – Monfalcone, 15 febbraio 2018

A Monfalcone con Sergio Bolzonello, che apre la manifestazione con il brano di Fiorella Mannoia “Che sia benedetta”:
A chi trova se stesso nel proprio coraggio
A chi nasce ogni giorno e comincia il suo viaggio
A chi lotta da sempre e sopporta il dolore
Qui nessuno è diverso, nessuno è migliore
A chi ha perso tutto e riparte da zero perché niente finisce quando vivi davvero
A chi resta da solo abbracciato al silenzio
A chi dona l’amore che ha dentro
Che sia benedetta
Per quanto assurda e complessa ci sembri, la vita è perfetta
Per quanto sembri incoerente e testarda, se cadi ti aspetta
E siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta
A tenersela stretta
Che sia benedetta

You may also like
«Cosa insegna il pasticcio della Brexit» – LibertàEguale, 29 marzo 2019
#riformacostituzionale Ieri sera a Romans d’Isonzo (GO)
“Putin è uno spettro del passato in due universi che collidono” – Il Foglio, 28 febbraio 2022