IN PRIMO PIANO

Uno vale uno?

La vignetta mostra un passeggero di un aereo (con la maglietta nera) che si rivolge agli altri passeggeri, dicendo: «Questi piloti snob e arroganti non sanno più riconoscere i bisogni dei passeggeri normali come noi. Chi pensa che dovrei guidare io l’aereo?». E diversi altri passeggeri alzano la mano.

L’ha pubblicata il New Yorker e sta circolando online. La vignetta sintetizza benissimo l’aria che tira. Di questi tempi, i leader populisti spuntano come i funghi dappertutto. E come il passeggero della vignetta, cercano di far leva sul risentimento nei confronti della classe dirigente (i piloti, stavolta) per emergere. Ovviamente, senza nessuna esperienza e spesso senza particolari qualità. Uno vale uno, no?

You may also like
#riformacostituzionale. Ieri all’incontro dei Giovani Giuristi per il Sì all’Hotel Parco dei Principi a Roma.
Maran bacchetta il Pd: «Ha dato il peggio di sé ma apprezzo Cicogna» – Il Piccolo, 7 aprile 2016
All’Ambasciata cinese a Roma – 26 settembre 2017