IN PRIMO PIANO

In fondo alla palude

È appena il caso di sottolineare, inoltre, che dopo aver buttato alle ortiche una strategia riformista che avrebbe dato stabilità e forza alle istituzioni politiche italiane (chiunque fosse stato chiamato dai cittadini a guidarle), siamo dentro fino al collo in una “palude di incertezza”. E le nostre istituzioni si presentano debolissime proprio in un contesto interno (debito, scarsa crescita, bassa produttività) ed esterno (Trump, Brexit, Europa) che richiederebbe ben altri strumenti di governo.

È inutile piangere sul latte versato. Vale la pena, tuttavia, di dare un’occhiata all’articolo di Roberto D’Alimonte sul Sole 24 Ore (Regole costituzionali e doppio turno, la lezione francese – Il Sole 24 ORE), all’interessante intervento di Carlo Fusaro sulla legge elettorale (in risposta ad Antonio Ruggeri) su www.lacostituzione.info (Legge elettorale: a proposito dell’articolo di Antonio Ruggeri) e all’intervista a Giorgio Tonini su Rainews (“Costruire, nel Pd, attorno al Pd e anche oltre il Pd l’unità dei riformisti”. Intervista a Giorgio Tonini | …).

You may also like
«Da Roma a Caracas» – Il Foglio, 23 maggio 2018
L’importanza del compromesso politico spiegata con la lezione tedesca – Il Foglio, 30 novembre 2017
«Il tribalismo sta cannibalizzando la tradizionale politica europea» – Il Foglio, 23 ottobre 2018